Descrizione

sirio biopsia polmonare

L'innovazione principale introdotta da SIRIO, rispetto alle tecniche tradizionali, consiste nella possibilità di visualizzare i tessuti e gli organi interni del paziente in tempo reale.

Il medico interventista, perciò, non è più costretto a pianificare mentalmente l’intervento con il solo ausilio di immagini tomografiche bidimensionali: grazie a SIRIO, può osservare costantemente il target durante la procedura e guidare di conseguenza lo strumento operatorio.

SIRIO è costituito da:

  • una unità di elaborazione per la ricostruzione 3D del distretto anatomico di interesse;
  • un sistema di localizzazione ad infrarossi, che rileva la posizione e l'orientamento dello strumento di intervento rispetto al paziente;
  • il kit di intervento sterile e monouso, che permette al sistema di localizzazione di rilevare gli strumenti operatori e la posizione del paziente;
  • il sistema di monitoraggio della postura e della respirazione del paziente.

 

medico

Semplicità di utilizzo

È stata posta grande cura nella progettazione di un’interfaccia chiara e intuitiva e nella definizione di procedure intelligenti: registrazione e calibrazione avvengono in maniera automatica e rapida, in totale trasparenza per l’utente. Pertanto, l'uso di SIRIO non richiede né lunghe sessioni di training né conoscenze tecniche specifiche. Inoltre, una volta lanciata l’applicazione, non è necessaria alcuna interazione con il sistema tramite mouse o tastiera, perciò il medico può svolgere tutte le operazioni mantenendo le mani all’interno del campo operatorio sterile.

 

sirio sala tac

Personalizzazione delle immagini

Le immagini fornite dal dispositivo derivano da ricostruzioni 3D effettuate con algoritmi proprietari, che garantiscono elevata qualità e affidabilità. Le immagini e le proiezioni possono essere personalizzate in base alla tipologia di intervento da effettuare o alle preferenze individuali.

 

monitoraggio paziente

Massima sicurezza per il paziente

SIRIO è in grado di rilevare le eventuali variazioni posturali del paziente e gli spostamenti della gabbia toracica. Pertanto è idoneo per vari distretti anatomici, incluso quello polmonare. Ogni volta che durante l’intervento è prevista una scansione di controllo, il modello 3D può essere aggiornato rapidamente con le nuove immagini, ottenendo sempre la migliore approssimazione della situazione reale.

Compatibilità

SIRIO è compatibile con tutti i sistemi di imaging tomografico basati su protocollo DICOM. Può essere utilizzato con qualsiasi ago o strumento operatorio rigido (cannule, endoscopi) di diametro compreso tra 7G e 20G, grazie a specifici adattatori.

 

 

Le informazioni qui contenute sono rivolte esclusivamente agli operatori professionali.